Lotta alla disfunzione erettile: differenze fra farmaco originale e generico

Lotta alla disfunzione erettile: differenze fra farmaco originale e genericoLa risposta farmacologica alla disfunzione erettile ha dimostrato ampiamente la sua efficacia nel corso di questi ultimi anni nei quali sono entrati nel mercato alcuni prodotti che ora sono facilmente riconoscibili a livello universale. Il Viagra Generico, la pillola blu più famosa al mondo, prodotto dalla Pfizer ha regalato nuove speranze e rinnovata vigoria sessuale a milioni di uomini, rinsaldando tantissime relazioni inter personali; ma anche il Cialis, la famosa pillola del week end di colore arancione a forma di mandorla, dalla durata enorme e dagli effetti clamorosi.

Dal 2013 potrebbe esserci la rivoluzione nel mondo farmaceutico mondiale e per la sua commercializzazione. La Pfizer ovvero sia la multinazionale che deteneva tutti i brevetti ed i diritti rispetto alla commercializzazione del Viagra Generico, perderà l’esclusiva e si determinerà l’assoluta libertà di mercato nella commercializzazione dell’arcinota pillola blu.

Arriveranno sul mercato farmaceutico italiano tutta una serie di prodotti generici, ovvero sia aventi la stessa composizione interna del farmaco originale senza il famoso e riconoscibile nome sull’etichetta.

L’equivalenza fra i farmaci generici e quelli originali è assoluta in tutti i parametri interni e biologici, pertanto l’effetto provocato sarà lo stesso identico in termini di efficacia e durata, ma anche stesse controindicazioni, effetti collaterali eventuali ed interazioni con altre tipologie di farmaci.

I dubbi sorgono quando il cliente tipo, ovvero l’italiano medio sofferente di disfunzione erettile (si parla di più di 8 milioni di individui solo in Italia), quando si trovi a decidere quale prodotto acquistare vede un prezzo molto inferiore per l’acquisto del prodotto generico. Un ragionamento intuitivo e per certi versi comprensibile, associa il prezzo basso ad una bassa qualità farmaceutica. Nella realtà, sebbene il prodotto generico spesso non sia prodotto negli stessi stabilimenti utilizzati dalla Pfizer (generalmente il più grande produttore e distributore di farmaci generici nel mercato europeo è rappresentato dalla società tedesca Ratiopharm), ma la composizione specifica interna del farmaco generico è del tutto identica a quella del prodotto originale.

La differenza di prezzo sta molto nella conformazione passata del mercato del Viagra Generico, ovvero sia lavorando all’interno di un mercato monopolistico, la Pfizer poteva esercitare il prezzo che più ritenesse opportuno non avendo una concorrenza effettiva. Con l’entrata nel mercato di altri produttori ed altre società, che non devono sopportare costi di studi scientifici già avvenuti e controlli medici già effettuati, possono entrare ed abbassare di molto il costo.

Fra i più grandi produttori di Viagra Generico va anche ricordata l’Ajanta Pharmaceutics indiana, la Cipla ed altri (come la già citata Ratiopharm).

Tutti i farmaci generici prodotti da queste e da altre case farmaceutiche, si basano sullo stesso principio attivo ovvero il Citrato di Sildenafil, in grado di inibire l’enzima PDE-5 fosfodiesterasi responsabile della degradazione troppo veloce dell’ossido di nitrato (NO), con conseguente vaso costrizione delle vene e delle arterie della zona peniena, in forza della quale si determinava il deflusso del sangue dai corpi cavernosi e dai corpi spugnosi provocando la perdita dell’erezione.

Assumendo Viagra originale o generico si restituisce la giusta durata e durezza all’erezione peniena, come dimostrato da un test diretto a dimostrare eventuali differenze fra il Viagra originale e quello generico, al quale è stato sottoposto un campione di 218 uomini sofferenti di disfunzione erettile.

I risultati di questo studio hanno dimostrato in maniera incontrovertibile come non ci siano differenze in termini di efficacia (insorgenza degli effetti, durata complessiva di 4-6 ore), di eventuali effetti collaterali, di controindicazioni e di possibili interazioni farmacologiche.

Per questa ragione, si può senza paura sfruttare il prezzo concorrenziale dei prodotti generici, risparmiando un bel po’ di denaro con un acquisto intelligente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Blue Captcha Image
Refresh

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>